giovedì 25 ottobre 2007

PNEUMATICA

Ogni promessa è debito!!!!!!!

Quindi cominciamo..........
Quanti di voi sono interessati ad imparare le basi della tecnica dell'aria compressa, ovvero della pneumatica?
Cercherò di proporvi in breve un corso che potrà condurvi alla realizzazione di semplici azionamenti meccanici.
E' questo sostanzialmente il percorso didattico che frequentano i miei alunni di una classe terza IPSIA.
Scusate.....ehm.........infatti............ dimenticavo di presentarmi: sono un laureato in ingegneria meccanica ; al momento insegno in un IPSIA e frequento la Scuola di Specializzazione per l'Istruzione Superiore a Bergamo. In precedenza ho avuto un'esperienza professionale nel campo dell'automazione industriale.
Quando frequentavo il liceo scientifico (circa 15 anni fà), accadde un'episodio che ricordo bene ancora adesso; il fatto accaduto è molto emblematico e rende bene l'dea di come il modo di fare didattica oggi è notevolmente (forse?) cambiato rispetto ad un tempo.
Un giorno il mio prof. di matematica e fisica entrando in classe ci disse: "oggi, ragazzi andiamo in laboratorio di fisica". Sarebbe stata per noi alunni la prima volta che si fosse verificata una tale evenienza, se non fosse stato per il fatto che il nostro prof. vedendoci tutti in piedi e pronti con penna quaderno e soprattutto tanta felicità ad andare affermò: "fermi, seduti non vi muovete"; Egli allora prese un pezzettino di gesso e scrisse alla lavagna: "LABORATORIO DI FISICA" e disegnandovi un "arnese" cominciò la sua lezione.
Oggi, non ricordo infatti quale fosse "l'arnese" disegnato sulla lavagna probabilmente perchè non mi rimase impresso al momento. E questo è molto strano per una persona come me che è dotata di memoria visiva.
Con questo aneddoto voglio solo dire che oggi, noi docenti abbiamo a disposizione strumenti tecnologici che possono semplificare il processo di apprendimento dei nostri alunni. Basterebbe proiettare un filmino di 10 minuti per recuperare 2 o 3 ore di lezioni alla lavagna, utilizzare su PC dei programmi interattivi di apprendimento, ecc..
Mi chiedo allora perchè ciò non avviene nella scuola italiana??!!................forse la classe dei docenti è un'po troppo in là con l'età ed ha poca dimestichezza con i più semplici strumenti multimediali............oppure è troppo pigra per imparare questa nuova tecnologia (nuova neanche tanto).............
Ma no casa dico................... è solo che le scuole non hanno i fondi necessari all'acquisto di tali strumenti!!!!!!!!!!!
E allora noi docenti siamo tutti con la coscienza a posto e dormiamo sogni tranquilli!!
Ok vi sto annoiando...............torniamo a noi.
Parlare di pneumatica vuol dire affrontare sostanzialmente i 5 argomenti di seguito proposti (il primo è di introduzione):
  1. Caratteristiche della pneumatica
  2. Fisica dell'aria
  3. Produzione-preparazione dell'aria compressa
  4. Attuatori
  5. Valvole
  6. Tecnica dei circuiti


6 commenti:

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
Anonimo ha detto...

Ciao bello!
Prima o poi mi mostrerai l'arnese?

CNC ha detto...

un meccanico non definisce mai arnese una qualsiasi attrezzatura.
è un poco come usare la parola buco al posto di foro. ricorda che buco è solo quello del c...

Francy92 ha detto...

Ehi prof.
vorrei conoscerti.
Ma sai che somigli al Liga?

Francy92

Anonimo ha detto...

meno male che ci siamo noi due nel tuo gruppo.....noi abbiamo le menti e tu l'arnese!!!!

Annalisa e Cristina